Economia di mercato/Klein

Naomi Klein – No logo – BUR (2010)

«La differenza tra prodotti e marchi e’ fondamentale. Il prodotto nasce in fabbrica, ma ciò che il cliente compra e’ il marchio» […]
Questa nuova 
prospettiva, oltre a generare campagne pubblicitarie all’avanguardia, megastore-santuari e utopici campus aziendali, sta cambiando il volto stesso dell’occupazione globale. Dopo aver identificato «l’anima» e lo spirito societario, le multinazionali del marchio hanno cercato di liberarsi del fardello di strutture fisiche ingombranti e non vi è nulla di più ingombrante e odiosamente fisico delle fabbriche che producono la merce […]
I macchinari si 
usurano. Le auto  arrugginiscono. Le persone muoiono.
Ma i marchi sopravvivono sempre.

Info:
https://www.anobii.com/books/No_Logo/9788884900074/017732114b39814fc1
http://www.musil.it/letture/NoLogo/NoLogo-recensione.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *