Economia di mercato/Chang

Ha-Joon Chang – Economia. Istruzioni per l’uso – ilSaggiatore (2016)

L’economia e’ molto piu’ del mercato: occorre ripensare produzione e lavoro. Di questi tempi, buona parte dell’economia si occupa di mercato.
Quasi tutti gli economisti contemporanei sottoscrivono le posizioni della scuola neoclassica, che concepisce l’economia come una rete di relazioni di scambio: gli individui acquistano beni diversi da molte imprese e cedono i propri servizi lavorativi a una di queste, mentre le aziende comprano e vendono da tanti individui e da altre imprese.
Ma non si deve credere che l’economia coincida con il mercato. Il mercato e’ solo uno dei tanti modi di organizzare un’economia e in realta’ da’ conto solo di una piccola parte di quella attuale […]
I governi influenzano, o addiruttura controllano, ampie porzioni dell’economia. Anche gli stati, e in misura crescente le organizzazioni economiche internazionali come l’Omc, tracciano i confine dei mercati stabilendo le regole di condotta al loro interno.

Info:
http://giustiziaintergenerazionale.it/tag/ha-joon-chang/
http://temi.repubblica.it/micromega-online/critica-dell%E2%80%99espertocrazia-economica/?printpage=undefined

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *